Passa ai contenuti principali

Recensione " La Chimera di Praga" di Laini Taylor

Cari lettori, ieri si è concluso il gruppo di lettura del primo capitolo de "La Chimera di Praga"  di questa autrice fantastica ma stay tuned  torneremo presto con il secondo romanzo "La città di sabbia" 😏 Come sempre vi lascio il calendario dei blog partecipanti per non perdere le loro recensioni




Titolo: La chimera di Praga #1 Autrice: Laini Taylor Editore: LainYA € 6,99 (ebook) € 14,50 (cartaceo) Data di uscita: 4 maggio 2012


Karou ha diciassette anni, è una studentessa d’arte e per le strade di Praga, la città in cui vive, non passa inosservata: i suoi capelli sono di un naturale blu elettrico, la sua pelle è ricoperta da un’intrigante filigrana di tatuaggi, parla più di venti lingue e riempie il suo album da disegno di assurde storie di mostri. Spesso scompare per giorni, ma nessuno sospetta che quelle assenze nascondano un oscuro segreto. Figlia adottiva di Sulphurus, il demone chimera, la ragazza attraversa porte magiche disseminate per il mondo per scovare…

Recensione "Il principe prigioniero #1" C.S. Pacat


A cura di Liviana Carlucci 



Titolo: Il principe prigioniero vol.1
Editore: Triskell Edizioni
Data di uscita: 30 giugno 2017
Pagine: 243


Damen è un guerriero e un eroe per il suo popolo, nonché il legittimo erede al trono di Akielos. Ma quando il fratellastro si impadronisce del potere, Damen viene catturato, privato del suo nome e spedito a servire il principe di una nazione nemica come schiavo di piacere. Bellissimo, manipolatore e pericoloso, il suo nuovo padrone, il principe Laurent di Vere, rappresenta tutto il peggio della corte di quel paese. Ma all’interno di quella letale ragnatela politica niente è come sembra, e quando Damen si trova, suo malgrado, invischiato nelle macchinazioni per il raggiungimento del potere, è costretto a collaborare con Laurent per sopravvivere e salvare la sua casa. Per il giovane condottiero, a quel punto vige una sola regola: non rivelare mai, in nessun caso, la propria identità, perché l’uomo da cui dipende è anche colui che, più di chiunque altro, ha motivo di odiarlo… 



Maddyne buongiorno 😘 finalmente vi parlo di questo primo romanzo di una serie che mi ha appassionato già dalla sinossi e non vedo l'ora che esca il secondo 😉

Il pincipe Damen tradito e reso prigioniero da suo fratello, è stato donato come schiavo del piacere a Laurent, principe ereditario del regno di Vere.



Un regno dove i sotterfugi, intrighi, corruzione  e lussuria sono all'ordine del giorno. Le loro vesti e la dimora nonché le loro stanze, mi ricordano in qualche modo i Romani, con macchinazioni e omicidi per arrivare al potere.

Il rapporto tra schiavo e padrone non parte bene e non prosegue nei migliori dei modi.
Laurent odia Damen per il semplice fatto che arriva dal regno di Akielos dove hanno ucciso in battaglia suo fratello maggiore.

Man mano che vado avanti con la lettura però, percepisco che Damen è attratto dal principe, bellissimo, biondissimo e delicato quanto una donna. Egli non ha mai rinnegato una bella donna ma nemmeno divertirsi con un uomo! D'altro canto Laurent non è come sembra: prepotente, egoista e frigido come viene spesso definito dai suoi sudditi e senza alcun interesse a diventare re.

   

Laurent per insistenza dello zio, deve far vedere al suo popolo che tiene a loro e al suo trono ma è restio, é come se non gli interessasse nulla delle sue responsabilità.

La loro storia, se vogliamo definirla così, mi ha conquistato piano piano. Ho apprezzato molto la virtù di Damen con sani princìpi, si capisce fin da subito che è un uomo forte, leale, e in qualche modo tende a proteggere il suo padrone.




Se pensate di trovare scene di sesso tra loro o una storia romantica in questa prima parte  non ci sono.
I due protagonisti, come ho già detto, non si sopportano né tantomeno si fidano l'un l'altro.


Damen lo guardò.«Odio sentirmi in debito con te. Fidati almeno di questo, se non ti fidi di me.»«Fidarmi di voi?» scattò Damen. «Mi avete fatto scuoiare la schiena. Da quando sono qui non vi ho visto fare altro che ingannare e mentire a ogni persona che avete incrociato. Usate tutto e tutti per raggiungere i vostri scopi. Siete l’ultima persona al mondo di cui mi fiderei.»


Penso che non sia una lettura per tutti. Bisogna guardare oltre la crudeltà della schiavitù ed è molto crudo in alcune scene.
Sono personaggi che vanno scoperti e amati poco per volta.
La scrittura è molto descrittiva e forte ma di facile comprensione; la storia è raccontata dal punto di vista di Damen ma non in prima persona e nonostante questo rimani ugualmente affezionato al suo personaggio.
Più che genere Fantasy sono più propensa a pensare che sia un distopico, secondo me rimane comunque un M/m.



Se amate questo genere di romanzo non perdetevelo assolutamente merita di essere letto! 
Vi aggiornerò sicuramente appena leggerò il seguito che so che uscirà a breve ( per mia fortuna 😁)
Fatemi sapere cosa ne pensate 🙂 a presto baci 😘




Con questa recensione ho partecipato alla Challenge 




















  








Post popolari in questo blog

Intervista a Paola Garbarino

A cura di Liviana Carlucci



1. Chi è nella vita di tutti i giorni Paola ? 
2.Come è nato il tuo amore per la scrittura?
3. Hai un momento preferito della giornata in cui ti piace scrivere?
4. Sei uno scrittore di pancia o di testa? Scrivi di getto o rielabori i tuoi pensieri prima di metterli nero su bianco?
5. Quanto c'è di te nei tuoi personaggi?
6. Cosa pensi delle C.E. e del self publishing?
7. Come è il rapporto con i lettori?
8. Pensi che i social favoriscano il successo di un romanzo?
9. Cosa pensi delle critiche negative a un tuo lavoro?
10. Parlaci un po del tuo ultimo lavoro.
11. Progetto per il futuro: hai già un nuovo lavoro in cantiere?

12. La mia è una domanda alla Marzullo 🤣 riguardando indietro con gli anni fino ad oggi, del tuo percorso di scrittrice fatti una domanda e datti una risposta!



Ciao a tutti, grazie per il tempo che mi dedicate 😊
1)Paola nella vita normale è una mamma e una moglie. Fino a due anni fa ero un insegnante di Lettere, alle scuole medie, poi ho seguito …

5 cose che.... #3/ 5 libri che vorrei vedere sul grande schermo

Felice venerdì 😘 bentrovate al terzo appuntamento di questa rubrica ideata dal blog Twins Books Lovers, un'originalissima idea che mi ha appassionato tanto e spero anche a voi ❤
Oggi parleremo di

Ci sarebbero tantissimi libri meravigliosi che vorrei diventassero film di autrici self italiane soprattutto, veramente bravissime 😍 oggi vi presento quelli che mi sono rimasti nel cuore!

1 Questi tre romanzi sono della stessa autrice Naike Ror: credetemi è un genio!
Con Royle è stata bravissima a creare suspance, confusione e paura! Mi ha tenuto incollata dalla prima riga fino all'ultima! Leggetelo se potete non ve ne pentirete 😉


2 - 3 Usheen e 366
Usheen e 366 parlano degli agenti dell' IRA dove si trovano in situazioni e ideali che un tempo credevano fossero giuste. Ricorderete tutti suppongo chi a scuola chi con il telegiornale, la DOMENICA DI SANGUE dove ci fu uno scontro mortale nelle strade tra cattolici e protestanti. Purtroppo ancora oggi il clima che si respira è tesis…

5 cose che...#1: 5 classici che mi vergogno di non aver ancora letto

Buongiorno Maddyne 🤗 finalmente il weekend! Oggi voglio presentarvi una nuova rubrica che ho trovato molto interessante e nello stesso tempo molto simpatica 😊 5 cose che.... ideata dal blog TwinsBooksLovers dove troverete il post di presentazione!
Oggi vi parlo dei

Questi 5 classici che vi presento li ho visti nella trasportazione cinematografica ma ahimè non li ho ancora letti 😱 spero di recuperare la lettura quanto prima anche perché li ho tutti e 5 nella mia libreria😉!

Cime Tempestose di Emily Brontë

Intriso di passioni turbinose come il vento del nord che spazza la brughiera e sibila intorno all'antica casa della famiglia Earnshaw, questa monumentale icona del romanzo europeo restituisce con insuperabile forza drammatica la tragedia di un'umanità sconfitta dalle proprie spietate costrinzioni.

Sogno di una notte di mezz'estate William Shakespeare

Due giovani innamorati in fuga e un gruppo di attori ingannati dagli incantesimi del re degli spiriti sono i protagonisti di …