Passa ai contenuti principali

Recensione " La Chimera di Praga" di Laini Taylor

Cari lettori, ieri si è concluso il gruppo di lettura del primo capitolo de "La Chimera di Praga"  di questa autrice fantastica ma stay tuned  torneremo presto con il secondo romanzo "La città di sabbia" 😏 Come sempre vi lascio il calendario dei blog partecipanti per non perdere le loro recensioni




Titolo: La chimera di Praga #1 Autrice: Laini Taylor Editore: LainYA € 6,99 (ebook) € 14,50 (cartaceo) Data di uscita: 4 maggio 2012


Karou ha diciassette anni, è una studentessa d’arte e per le strade di Praga, la città in cui vive, non passa inosservata: i suoi capelli sono di un naturale blu elettrico, la sua pelle è ricoperta da un’intrigante filigrana di tatuaggi, parla più di venti lingue e riempie il suo album da disegno di assurde storie di mostri. Spesso scompare per giorni, ma nessuno sospetta che quelle assenze nascondano un oscuro segreto. Figlia adottiva di Sulphurus, il demone chimera, la ragazza attraversa porte magiche disseminate per il mondo per scovare…

Intervista ad Asia Da Costa

A cura di Liviana Carlucci



Le Domande

1. Chi è nella vita di tutti i giorni Asia? 
2.Come è nato il tuo amore per la scrittura?
3. Hai un momento preferito della giornata in cui ti piace scrivere?
4. Sei uno scrittore di pancia o di testa? Scrivi di getto o rielabori i tuoi pensieri prima di metterli nero su bianco?
5. Quanto c'è di te nei tuoi personaggi?
6. Cosa pensi delle C.E. e del self publishing?
7. Come è il rapporto con i lettori?
8. Pensi che i social favoriscano il successo di un romanzo?
9. Cosa pensi delle critiche negative a un tuo lavoro?
10. Parlaci un po del tuo ultimo lavoro.
11. Progetto per il futuro: hai già un nuovo lavoro in cantiere?


Le Risposte


1. Asia nella vita di tutti i giorni è una madre e una moglie. È ancora legata ai valori della famiglia pur non avendo avuto tanta serenità nella sua vita. Ma si sceglie di vivere e sorridere, nonostante tutto.

2. Il mio amore per la scrittura è nato dalla mia necessità di mettere nero su bianco le mie paure, i miei dolori, le mie gioie. Sono una lettrice che ha riscontrato nei romanzi ciò che nella vita reale non credeva esistesse. Ho sperato che le lettrici del mio romanzo abbiano fatto lo stesso.

3. Sì, ho un momento della mia giornata preferito per dedicarmi alla scrittura, amo lasciarmi andare pigiando sui tasti di un oggetto inanimato, quale il mio fedele pc, la notte. Il silenzio e la notte sono miei fedeli complici nella stesura dei miei romanzi.

4. Sono una scrittrice di pancia. Come ogni scrittore, suppongo, stili uno schema della trama del suo lavoro, io scrivo prima il romanzo e poi la scheda. Sì, sono un po' fuori! C’est la vie!

5. Bella domanda! Sarò sincera, e credimi mi duole esserlo, ma c’è tantissimo di me nei miei personaggi. Diciamo ognuno di loro ha un pezzo di me. Non mi soffermerò a elencarli, ma il romanzo parlerà per me.

6. Per quanto riguarda le CE credo che sia il sogno di tutte osservare da una vetrina il tuo romanzo e dire: Ce l’ho fatta. Se parliamo di CE più piccole, quali quelle online e non libreria fisica, allora preferisco il Self Publishing poiché non credo ci sia molta differenza, preferisco essere riconosciuta per il mio solo lavoro quando alla fine è quasi pari al Self. Potrò sbagliarmi, forse peccherò di presunzione, ma è il mio pensiero. Senza nulla togliere a tutte quelle che ci sono sul mercato, anzi alcune editano libri che meritano, ma io preferisco Amazon.it, una piattaforma online dove mi prendo i pro e i contro solo per il mio merito. Spero di non aver offeso nessuno e di essere stata esaustiva. 

7. Qui ho qualche pecca, nel senso che non avendo mai pubblicizzato i miei romanzi non sono molto conosciuta. Ho pubblicato il primo romanzo un anno fa e chi mi ha recensito e mi ha letta è stato semplicemente perché mi ha trovato per caso su amazon. Ora sono più presente nei social ma comunque sono una frana con la pubblicità. Quei pochi e cari lettori che mi seguono sono delle persone splendide e molto carine con me, e soprattutto hanno colto appieno il messaggio che Grace e Owen hanno voluto trasmettere attraverso la loro storia.

8. Sì, i social favoriscono. Tanti libri che ho amato li ho scoperti sui social, oggi è così, si va avanti di click, share e quant’altro. È strategia, ed io sono povera in questo. Non ne sono capace.

9. Accetto con diplomazia le critiche. Ognuno è libero di esprimere il suo parere.

10. Il mio ultimo lavoro è il mio secondo romanzo nonché sequel del mio primo: Il Coraggio di Perdonare. La mia trilogia è un modo per me di arrivare nel cuore di chi ha sofferto, chi ancora oggi è una vittima o chi non riesce a dimenticare. Grace e Owen lottano per far sì che il loro amore ne esca da vincitore, ma la strada è lunga e tortuosa. Anche se si sa: amor vincit omnia.

11. Oltre al mio terzo e conclusivo della trilogia ho in cantiere un autoconclusivo. La trama già vaneggia nella mia mente, ma adesso devo concentrarmi sulla stesura che chiuderà la storia di Grace e Owen.


Post popolari in questo blog

Intervista a Paola Garbarino

A cura di Liviana Carlucci



1. Chi è nella vita di tutti i giorni Paola ? 
2.Come è nato il tuo amore per la scrittura?
3. Hai un momento preferito della giornata in cui ti piace scrivere?
4. Sei uno scrittore di pancia o di testa? Scrivi di getto o rielabori i tuoi pensieri prima di metterli nero su bianco?
5. Quanto c'è di te nei tuoi personaggi?
6. Cosa pensi delle C.E. e del self publishing?
7. Come è il rapporto con i lettori?
8. Pensi che i social favoriscano il successo di un romanzo?
9. Cosa pensi delle critiche negative a un tuo lavoro?
10. Parlaci un po del tuo ultimo lavoro.
11. Progetto per il futuro: hai già un nuovo lavoro in cantiere?

12. La mia è una domanda alla Marzullo 🤣 riguardando indietro con gli anni fino ad oggi, del tuo percorso di scrittrice fatti una domanda e datti una risposta!



Ciao a tutti, grazie per il tempo che mi dedicate 😊
1)Paola nella vita normale è una mamma e una moglie. Fino a due anni fa ero un insegnante di Lettere, alle scuole medie, poi ho seguito …

5 cose che.... #3/ 5 libri che vorrei vedere sul grande schermo

Felice venerdì 😘 bentrovate al terzo appuntamento di questa rubrica ideata dal blog Twins Books Lovers, un'originalissima idea che mi ha appassionato tanto e spero anche a voi ❤
Oggi parleremo di

Ci sarebbero tantissimi libri meravigliosi che vorrei diventassero film di autrici self italiane soprattutto, veramente bravissime 😍 oggi vi presento quelli che mi sono rimasti nel cuore!

1 Questi tre romanzi sono della stessa autrice Naike Ror: credetemi è un genio!
Con Royle è stata bravissima a creare suspance, confusione e paura! Mi ha tenuto incollata dalla prima riga fino all'ultima! Leggetelo se potete non ve ne pentirete 😉


2 - 3 Usheen e 366
Usheen e 366 parlano degli agenti dell' IRA dove si trovano in situazioni e ideali che un tempo credevano fossero giuste. Ricorderete tutti suppongo chi a scuola chi con il telegiornale, la DOMENICA DI SANGUE dove ci fu uno scontro mortale nelle strade tra cattolici e protestanti. Purtroppo ancora oggi il clima che si respira è tesis…

5 cose che...#1: 5 classici che mi vergogno di non aver ancora letto

Buongiorno Maddyne 🤗 finalmente il weekend! Oggi voglio presentarvi una nuova rubrica che ho trovato molto interessante e nello stesso tempo molto simpatica 😊 5 cose che.... ideata dal blog TwinsBooksLovers dove troverete il post di presentazione!
Oggi vi parlo dei

Questi 5 classici che vi presento li ho visti nella trasportazione cinematografica ma ahimè non li ho ancora letti 😱 spero di recuperare la lettura quanto prima anche perché li ho tutti e 5 nella mia libreria😉!

Cime Tempestose di Emily Brontë

Intriso di passioni turbinose come il vento del nord che spazza la brughiera e sibila intorno all'antica casa della famiglia Earnshaw, questa monumentale icona del romanzo europeo restituisce con insuperabile forza drammatica la tragedia di un'umanità sconfitta dalle proprie spietate costrinzioni.

Sogno di una notte di mezz'estate William Shakespeare

Due giovani innamorati in fuga e un gruppo di attori ingannati dagli incantesimi del re degli spiriti sono i protagonisti di …